Altro successo per Pro Loco, grazie alla mostra “Quella Notte a Betlemme”

Giunta ormai al termine la mostra di presepi artigianali intitolata “Quella notte a Betlemme”, organizzata dall’artista locale Romano Dini presso la chiesa di San Sebastiano e promossa da Pro Loco Montevarchi Cultura 52025.

Un’iniziativa che ha riscosso l’apprezzamento di un notevole pubblico, riuscendo nell’intento di valorizzare una delle chiese storiche meno note di Montevarchi.

Situata in via Cennano, (tra i numeri civici 161 e 163),  la chiesa rappresenta un piccolo gioiello del centro storico cittadino che da tempo necessita di un profondo restauro.

Scopo dell’evento è dunque sensibilizzare le istituzioni pubbliche e le fondazioni private affinché tale luogo di culto sia reso al suo antico splendore.

All’inaugurazione erano presenti le rappresentanze delle associazioni coinvolte, il Vicepresidente Provinciale UNPLI Vietti Giuseppino, l’artista Romano Dini e l’assessore alla Cultura, Maura Isetto. Un sentito ringraziamento va al Comune di Montevarchi, che con il proprio contributo ha reso possibile lo svolgimento di tale evento.

Rivolgiamo inoltre un particolare apprezzamento alla Venerabile Confraternita della Misericordia di Montevarchi, ente al quale è affidata la custodia dell’antica chiesa di San Sebastiano, ed alle altre associazioni coinvolte nelle attività di allestimento e sorveglianza dei pezzi esposti.

Autore dell'articolo: Montevarchi Cultura 52025

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *